Nome della ricetta: 

Vitello Farcito Al Profumo Di Erbe 2^ versione

 Tipo di piatto : Carne
 Ingrediente : Manzo
 Persone : 4
 Calorie : 411
 Origine : Basilicata


 Ingredienti: cosa serve per la ricetta:
600 G Fesa Di Manzo (fette Da 600 G)
500 G Insalata Cicoria
2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
1 Cipolla
1 Carota
1 Costa Sedano
1 Uovo
Alcune Foglie Maggiorana
1 Rametto Rosmarino
Alcune Foglie Salvia
1 Bicchiere Vino Bianco
5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine
Sale


 
 Descrizione, come preparare la ricetta: Vitello Farcito Al Profumo Di Erbe 2^ versione
Lavate e pulite la cicoria. Versate poca acqua in una pentola, mettetela sul fuoco e aggiungete un pizzico di sale. Quando l'acqua bolle, aggiungete la cicoria. Fate cuocere per 34 minuti e poi scolatela. Tagliatela a pezzettini minuscoli. Ora sgusciate l'uovo e poi separate l'albume dal tuorlo. Mettete il tuorlo in una scodella, aggiungete i due cucchiai di parmigiano e la cicoria. Con un forchetta mescolate il tuorlo dell'uovo, il parmigiano e la cicoria. Passate poi alla carne. Prendete la fetta di fesa, e battete la carne fino a quando si è allargata e assottigliata. Salate la carne su ambedue i lati. Poggiate la fetta di carne su un tagliere di legno e spargetevi sopra la cicoria mescolata con l'uovo e il parmigiano. Aggiungete poi un cucchiaino di foglioline di maggiorana. Arrotolate la carne fino a formare un grande rotolo e legatelo. Ora mettete il rotolo su una teglia e aggiungete i 4 cucchiai di olio. Mettete la teglia sul fuoco e fate cuocere a fuoco vivace finché la carne non diventa dorata. Togliete la carne dal fuoco. A parte tagliate la carota a dischetti, la costa di sedano a pezzetti e la cipolla in 4 parti. Aggiungete alla carne la carota, il sedano e la cipolla, un rametto di rosmarino e 3 foglie di salvia. Infine bagnate la carne con mezzo bicchiere di vino bianco. Nel frattempo fate scaldare il forno a 200 gradi e infornate la teglia per circa un'ora. Togliete la carne dal forno, poggiatela su un tagliere e lasciatela intiepidire. Tagliate l'arrosto a fette non troppo sottili. Dal sugo di cottura, che è rimasto nella teglia, togliete il rosmarino e la salvia. Versate il sugo di cottura, le carote, il sedano e la cipolla in un frullatore, oppure in un passaverdure. Frullate alla massima velocità per un minuto. Disponete la carne su un piatto di portata e servitela con la salsa ottenuta.

 

   

 Agriturismo con ristorante nella regione : Basilicata
 
Agriturismo Carrera della ReginaBanzi (Potenza)
Agriturismo La MortellaRotondella (Matera)
Azienda Agricola Agrituristica L'Orto di LucaniaMontescaglioso (Matera)
Az. Agr. Palazzi del Papa
Pienza - Siena


Home Chi Siamo Agriturismi e B&B Ricerca con Google Map Prodotti Ricette

La vacanza in agriturismo e' una vacanza all'insegna della natura, al tempo stesso puoi conoscere l'Italia e gustare i sapori della cucina locale. Le strutture iscritte non sono tutti agriturismo, ma possono esserci anche Bed and Breakfast, case vacanze , agricamping, affittacamere, locande ecc. La nostra offerta e' legata fondamentalmente a quei visitatori che non cercano tassativamente un agriturismo oppure un B&B, ma ricercano una struttura a conduzione familiare.