CERASUOLO DI VITTORIA DOCG

Di Fabrizio del 2 luglio, 2009, 2:12 pm


Il Cerasuolo di Vittoria è un vino rosso che si produce in un’ampia area della provincia di Ragusa e in parte delle province di Caltanissetta e Catania. Si tratta di una zona di antichissima vocazione vitivinicola, come testimoniano numerosi documenti risalenti anche al III secolo a.C.
Tuttavia la data di nascita del Cerasuolo di Vittoria nella tipologia attuale è molto posteriore: coincide con la fondazione della città di Vittoria, avvenuta nel 1606; la fondatrice della città regalò infatti in quell’anno un ettaro di terra a ciascun colono a condizione che ne coltivasse un altro a vigneto. Fu nel 1933 invece, in occasione della Mostra mercato di Siena, che il Cerasuolo venne immesso per la prima volta sul mercato nazionale.
Si ottiene da uve provenienti dal vitigno Frappato in percentuale minima del 40% insieme al Nero d’Avola per un massimo del 60%, con eventuali aggiunte del Grosso nero e/o Nerello mascalese per un massimo del 10%.

Uve: 60% Nero d’Avola; 40% Frappato di Vittoria.

Epoca di vendemmia: fine settembre/primi di ottobre.

Temperatura di fermentazione: 30°- 33° Nero d’Avola, 28° Frappato di Vittoria .

Fusti per l’invecchiamento: botti di rovere per il Nero d’Avola; cemento vetrificato per il Frappato di Vittoria.

Affinamento in Cantina: da 18 a 24 mesi.

Popularity: 1%

Categories : vini rossi


Non c’è ancora nessun commento.

Al momento l’inserimento di commenti non è consentito.