TERRE DEL GUISCARDO IGT

Di Fabrizio del 29 giugno, 2009, 4:27 pm


Questo singolare rosso nasce dall’uvaggio di pregiati e nobili vitigni, Primitivo, Merlot e Cabernet Sauvignon. La grande struttura e l’affinamento in barrique di rovere rendono il rosso Terre del Guiscardo il vino ideale da abbinare a primi piatti saporiti, arrosti di carni rosse, cacciagione e formaggi stagionati. Si consiglia di stappare la bottiglia almeno un’ora prima della mescita e di servire il vino ad una temperatura di 20°/22°C.

Varietà uva: Primitivo 60% + Merlot 20% + Cabernet Sauvignon 20%

Zona di produzione: Parte nord occidentale del Salento, area geografica della Puglia

Epoca di vendemmia: 10-30 settembre

Affinamento: In barriques per circa 10 mesi

Gradazione alcolica: 14% vol.

Caratteristiche organolettiche: Vino di notevole struttura, elegante e ben equilibrato, presenta un colore rosso rubino intenso, bouquet vinoso con profumo di sottobosco e di spezie, sapore asciutto, pieno e austero, ricco e vellutato.

Abbinamento gastronomico e temperatura di servizio: Adatto con arrosti di carni rosse, primi piatti saporiti, cacciagione e formaggi stagionati.
Ossigenare con opportuni decanter e servire a 22°C.
Per le sue straordinarie caratteristiche è un vino da lungo invecchiamento.

Popularity: 1%

Categories : vini rossi


Non c’è ancora nessun commento.

Al momento l’inserimento di commenti non è consentito.